Remoergometro, funziona, fa dimagrire, allena il tronco ed è un ottimo sostituto dei classici attrezzi per il cardio. Ecco perché acquistare un Vogatore…

Praticare attività fisica e sport in generale è considerato spesso un metodo per ottenere benefici unicamente dal punto di vista estetico, migliorando dunque l’aspetto fisico mediante un eventuale dimagrimento e tonificazione. Tuttavia l’attività sportiva comporta una serie di vantaggi anche dal punto di vista salutare, tant’è che è in grado di contrastare l’insorgenza di diverse malattie come le patologie cardiovascolari, il diabete, l’obesità ed il cancro.

Frequentare la palestra è diventato ormai un hobby della maggior parte delle persone, in quanto è possibile eseguire una serie di esercizi diversi mirati a differenti parti del corpo. Tra gli strumenti più utilizzati vi è sicuramente il remoergometro, conosciuto anche come vogatore. In questo articolo andremo esaustivamente a descriverlo in tutte le sue caratteristiche.

Cos’è il remoergometro, anche noto come vogatore

Il remoergometro, conosciuto più comunemente col nome di vogatore, è un attrezzo meccanico il cui scopo è quello di simulare in maniera fedele il movimento atletico del canottaggio. L’unica differenza sostanziale è la diversa sensibilità tra l’attrezzo e la canoa, in quanto quest’ultima poggia direttamente sull’acqua, mentre il vogatore sulla terra.

Il remoergometro è solitamente utilizzato da atleti professionisti, in particolar modo come mezzo di allenamento nelle scuole di canottaggio, così da consentirne un utilizzo anche in inverno. In palestra, invece, il vogatore è in grado di sfruttare completamente i movimenti degli atleti ed è per questo preferito da molti. Infine, il remoergometro è impiegato nelle competizioni di indoor rowing da atleti professionisti; si tratta di una pratica sportiva che prevede l’utilizzo di questo attrezzo e la relativa forza fisica.

Migliore remoergometro da comprare online

La lista dei remoergometri da comprare è veramente ampia, il nostro suggerimento è naturalmente quello di non puntare al risparmio ma alla qualità e per questo vi suggeriamo il modello che segue.

Remoergometri e vogatori più venduti

Ovviamente, per proporvi una lista dei migliori remoergometri online abbiamo fatto riferimento ai più venduti e apprezzati su Amazon, avvalendoci di centinaia di migliaia di recensioni che gli utenti hanno lasciato ai prodotti già acquistati e provati.

OffertaBestseller N. 1
Concept2 - Vogatore con schermo PM5, Modello D, grigio
  • Il Damper a spirale consente di adattare facilmente il passaggio dell’aria, così puoi cambiare la sensazione della vogata come preferisci. Il design della ventola riduce al minimo il rumore agevolando ogni colpo.
  • Ogni Remoergometro Modello D è fornito del monitor avanzato PM5. Sofisticato ma facile da utilizzare, il PM5 fornisce dati precisi e confrontabili di ogni allenamento. Una luce dietro l'LCD migliora la visibilità e la compatibilità con la USB Flash Drive, ciò significa che puoi registrare tutti i tuoi allenamenti con estrema semplicità. Inoltre, puoi monitorare la frequenza cardiaca senza cavi e il braccio che sostiene il monitor ti permette di posizionarlo all'altezza che preferisci.
  • Grazie al carrello posto ad un altezza di 35.6 cm, il modello D mantiene un profilo basso.
  • Il Modello D possiede un meccanismo, che consente di separare facilmente e rapidamente l’indoor rower in due pezzi per riporlo.
  • Utilizziamo pedaliere adattabili per garantire una facile regolazione. Le nostre impugnature comode ed ergonimiche hanno un’angolazione di 10° che consente di remare con le braccia e mani in assetto ideale.
Bestseller N. 2
Vogatore Professionale per Casa, Vogatore Pieghevole Remoergometro Rowing Machine, Monitor LCD, 12 Resistenza Regolabile, Carico Massimo 150 kg, per Ufficio, Balcone, Palestra
  • ★ Vogatore di simulazione: design della pala umanizzato per il fitness della famiglia, goditi facilmente l'azione di voga, allunga efficacemente tutti i muscoli del corpo. Questo è un ottimo dispositivo per l'esercizio di tutto il corpo a casa o in palestra.
  • ★ Resistenza regolabile: viene adottata la modalità di regolazione della resistenza a dodici velocità, la resistenza è più uniforme e la navigazione è più fluida, fornendo obiettivi diversi per te e la tua famiglia.
  • ★ Visualizzazione dei dati: schermo LCD ad alta definizione, è possibile tenere traccia dei progressi in tempo reale, registrare il tempo totale, la distanza e le calorie dell'esercizio, in modo da poter rimanere concentrati durante l'allenamento.
  • ★ Pieghevole, nessun rumore: spazio di archiviazione pieghevole a 90 °, leggero e comodo, non occupa spazio. Non preoccuparti di fare una voce forte durante l'esercizio, in modo da non influenzare la tua famiglia o i vicini
  • ★ Design umanizzato: cuscino in schiuma ad alta resilienza; trama antiscivolo, poggiapiedi allargato, pedale ispessito allargato, cinturino di sicurezza, facile regolazione.
Bestseller N. 3
V-Fit Tornado Air, Vogatore
  • Struttura solida e richiudibile
  • Display a 6 funzioni
  • Sagomato con seduta anatomica e cuscinetti a rulli superiori
  • Poggiapiedi in PVC con due posizioni di montaggio in velcro regolabili
Bestseller N. 5
XYF Remoergometro Vogatore per Casa Rowing Machine Attrezzatura Sportiva Domestica Multifunzionale Modellamento del Corpo può Sopportare 150 kg (Color : Black, Size : 187 * 52.8 * 44.5cm)
  • 🏃 【Vogatore stabile】 Questo vogatore utilizza binari di scorrimento in acciaio puro, che è stabile e può trasportare 331 libbre (150 kg). Il canottaggio è un esercizio di fitness molto interessante e stimolante che può esercitare i muscoli di tutto il corpo. Ti porterà inaspettati effetti di modellamento del corpo, benvenuto nel mondo del canottaggio.
  • 🏃 【Con visualizzazione dei dati】 La visualizzazione della data consente di tenere traccia dei progressi in tempo reale, registrare il tempo di esercizio, per farvi godere il processo di esercizio scientifico. Questo vogatore è adatto a utenti di tutte le età, permettendoti di provare il divertimento del canottaggio a casa.
  • 🏃 【Regolabile e silenzioso】 La resistenza può essere regolata e la resistenza di 10 marce può essere regolata per soddisfare le tue esigenze sportive di diversa intensità. Dopo esserti esercitato per un certo periodo di tempo, puoi aumentare la resistenza e passare alla fase successiva dell'allenamento per la costruzione muscolare. L'uso del sistema di controllo magnetico, muto, ti offre un'esperienza sportiva di alta qualità e non disturberà gli altri.
  • 🏃 【Design umanizzato】 I grandi pedali antiscivolo bloccano le piante dei piedi per garantire che non scivolino durante l'esercizio e siano molto sicuri. Il comodo cuscino morbido si adatta al corpo umano e allevia la fatica durante l'esercizio.
  • 🏃 【Pieghevole】 Questo vogatore pieghevole per uso domestico non occupa troppo spazio. Puoi riporre il vogatore sotto il letto, in un angolo o in un piccolo spazio dopo l'uso. E puoi usarlo in qualsiasi momento.
Bestseller N. 6
XYF Vogatore per Casa Remoergometro Rowing Machine Attrezzatura Fitness Multifunzionale Guadagno Muscolare può Sopportare 220 kg (Color : Bianca, Size : 244 * 85cm)
  • 🏃 【Vogatore stabile】 Questo vogatore di alta qualità utilizza binari di scorrimento in acciaio puro, che è stabile e può trasportare 485 libbre (220 kg). Il canottaggio è un esercizio di fitness molto interessante e stimolante che può esercitare i muscoli di tutto il corpo. Ti porterà inaspettati effetti di modellamento del corpo, benvenuto nel mondo del canottaggio.
  • 🏃 【Con visualizzazione dei dati】 La visualizzazione della data consente di tenere traccia dei progressi in tempo reale, registrare il tempo di esercizio, la distanza, le calorie, ecc., Per godersi il processo di esercizio scientifico. C'è un codice QR sul retro del misuratore e puoi scaricare il sistema di controllo APP. È possibile utilizzare sia i sistemi Android che Apple.
  • 🏃 【Regolabile】 La resistenza può essere regolata e la resistenza dell'aria di 10 marce può essere regolata per soddisfare le esigenze sportive di diverse intensità. Dopo esserti esercitato per un certo periodo di tempo, puoi aumentare la resistenza e passare alla fase successiva dell'allenamento per la costruzione muscolare.
  • 🏃 【Design umanizzato】 I grandi pedali antiscivolo bloccano le piante dei piedi per garantire che non scivolino durante l'esercizio e siano molto sicuri. Il comodo cuscino morbido si adatta al corpo umano e allevia la fatica durante l'esercizio. Il rullo anteriore lo rende facile da spostare.
  • 🏃 【Pieghevole】 Questo vogatore pieghevole per uso domestico non occupa troppo spazio. Puoi riporre il vogatore sotto il letto, in un angolo o in un piccolo spazio dopo l'uso. E puoi usarlo in qualsiasi momento. Per la vostra sicurezza, si prega di non montare direttamente il vogatore per riporlo.
Bestseller N. 7
Vogatore Pieghevole per Interni, Idraulico Remoergometro Rowing Machine Canottaggio Macchina, con 12 Livelli di Resistenza, Monitor LCD, Fino 150 kg Peso Utente, Fitness Cardio
  • ★ Esercizio fisico perfetto: il nostro vogatore è utilizzato per l'allenamento della forza e dell'addome per allungare efficacemente tutti i muscoli del corpo. Ti permette di raggiungere lo scopo del fitness godendoti il ​​piacere di andare in barca.
  • ★ Resistenza regolabile: sistema idraulico, modalità di regolazione della resistenza a dodici velocità, la resistenza è più uniforme e la navigazione è più fluida, fornendo a te e alla tua famiglia obiettivi diversi.
  • ★ Display ad alta definizione a LED: il display dei dati sportivi ad alta definizione ti consente di prendere tempo, tempi, tempi totali, ecc., Per goderti l'esercizio scientifico.
  • ★ Design pieghevole: design integrato e semplice, pieghevole e riporre, leggero e conveniente, non occupando spazio. Non preoccuparti di fare una voce forte durante l'esercizio, in modo da non influenzare la tua famiglia o i tuoi vicini
  • ★ Servizio al 100%: se sei confuso sulla qualità del prodotto o hai altre domande, puoi inviarci un'e-mail e saremo felici di risolvere il problema per te.
Bestseller N. 8
Bluefin Fitness Blade Vogatore Pieghevole per Casa | Rowing Machine | Resistenza Magnetica | 8 Livelli di Tensione | Smooth Belt Drive | Console Fitness Digitale LCD | App Smartphone
  • APP SMARTPHONE KINOMAP INTEGRATA: La vogatrice è compatibile con l’app fitness Kinomap - dotata do migliaia di video di allenamento da tutto il mondo, classi di coaching & esercizio & allenamenti strutturati. Unisciti alla community Kinomap!
  • RESISTENZA MAGNETICA & FRENI: Regolazione personalizzata della tensione del vogatore magnetico.
  • APP SMARTPHONE: Per tracciare & registrare i progressi in tempo reale del vogatore pieghevole.
  • DISPLAY LCD: Misura tempo, distanza, calorie e vogate. Schermo LCD retroilluminato multifunzione.
  • ALLENAMENTO A CASA: Maniglie ergonomiche e pedali antiscivolo. Sedile imbottito per comfort extra.
Bestseller N. 9
Vogatore RWX-500 TOORX Richiudibile con Ricevitore wireless
  • Dimensioni: 222 x 51 x 97.5 cm
  • Peso utilizzatore max: 130 kg

Tipologia di resistenza

Il remoergometro è uno strumento sì utilizzato nelle palestre comuni, ma anche acquistabile online per un utilizzo individuale comodamente da casa. Che sia per semplice informazione o per scegliere il modello di vogatore più adeguato alle vostre esigenze, è bene conoscere le tipologie di resistenze di cui è dotato.

Per far sì che l’attrezzo simuli perfettamente la vogata in acqua è necessario che riproduca la resistenza che il remo incontra quando è immerso al suo interno; è infatti a tal proposito che il macchinario è dotato di quattro metodi differenti per la simulazione della resistenza. Vediamo di seguito di quali si tratta ed in che modo influiscono sulle dimensioni e sulla rumorosità del remoergometro.

Resistenza idraulica

I vogatori muniti di una resistenza idraulica sono in grado di simulare l’immersione del remo in acqua mediante l’utilizzo di appositi pistoni (uno o due solitamente) che contengono olio o aria. Questa tipologia di remoergometro è dotata di due impugnature che ricordano molto quelle dei remi di un’imbarcazione reale. Per tale ragione sono dunque collegate mediante l’utilizzo delle leve ai pistoni situati al di sotto del binario. Su quest’ultimo vi è situato un seggiolino, mentre i poggiapiedi si trovano sulla parte anteriore della rotaia.

Tra tutte le tipologie che di seguito elencheremo, quella dotata di resistenza idraulica è la meno ingombrante, tanto che può essere ripiegata per occupare meno spazio quando non è utilizzata ed è anche la più economica presente in commercio. Gli aspetti negativi di questi vogatori riguardano la poca realtà della simulazione della vogata, dovuta ai manici che presentano un’altezza fissa, non consentendo in tal modo di effettuare movimenti ampi come quelli della barca. È per tali ragioni che l’acquisto di un vogatore a resistenza idraulica sia preferito dai principianti, più che dai professionisti e dagli atleti.

Resistenza ad aria

Questa tipologia di vogatore presenza un volano dotato di pale, molto simili a quelle di un mulino, che è possibile azionare mediante la vogata dell’utilizzatore. Le pale sono in grado di simulare fedelmente l’immersione del remo in acqua proprio perché durante il movimento incontrano la resistenza dell’aria.

Il remoergometro ad aria presenta una singola impugnatura che va afferrata con entrambe le mani; essa è collegata al volano mediante una cordicella robusta o una catenella. Il funzionamento avviene quando il seggiolino viene spinto all’indietro mediante la forza dei piedi, provocando l’estensione della corda. Per quanto riguarda le dimensioni questa tipologia di vogatore è sicuramente più ingombrante, sebbene alcuni modelli ne permettono il posizionamento grazie alla piegatura. In più si tratta dei macchinari più rumorosi presenti in commercio, in quanto le pale del volano che incontrano l’aria generano un rumore alquanto forte.

La simulazione della vogata è molto simile a quella reale, in quando i movimenti del corpo sono sicuramente più liberi. La resistenza dell’aria aumenta con l’incremento della potenza, così da risultare quasi identica a quella che accade sull’acqua. Se non altro il remoergometro ad aria è uno di quelli preferiti da professionisti ed atleti.

Resistenza magnetica

Questa tipologia di vogatore è pressocchè simile a quella precedente, sebbene si differenzi da essa per la presenza di un sistema a magneti elettrici che sostituisce il volano e genera la resistenza. I vantaggi dei vogatori a resistenza magnetica sono quelli di essere particolarmente silenzioso e perfettamente in grado di regolare elettronicamente la resistenza, persino nei modelli meno dispendiosi.

Per quanto riguarda la struttura, invece, il macchinario è molto simile a quello precedente, tant’è che presenta una rotaia particolarmente lunga, un’unica impugnatura collegata però alla resistenza magnetica tramite una corda o una catena. Rispetto a quello ad aria è persino meno ingombrante e può essere facilmente ripiegato e riposto in verticale.

La simulazione della vogata è sicuramente più fedele rispetto a quella offerta dal vogatore a pistoni, in quanto i movimenti delle braccia sono alquanto liberi ed in grado di riprodurre quelli effettuati in barca. Tuttavia la resistenza è meno realistica di quella ad aria, in quanto costante sin dall’inizio e priva di variazioni sino al termine. È per tale ragione che questa tipologia di vogatore non è sempre preferita dagli atleti, ma risulta essere l’ideale per coloro che decidono di praticare attività fisica e tenersi in forma.

Resistenza ad acqua

Questa tipologia di vogatori è la migliore in quanto simulazione realistica della vogata. Al suo interno è infatti situata una tanica piena di acqua che presenta a sua volta due pale collegate ad un albero mosso. La resistenza che si incontra è dunque identica a quella riscontrata in barca, così come la seduta e la corsa del seggiolino che rispecchiano in maniera quasi identica quelle delle imbarcazioni da canottaggio.

Sebbene si tratti del vogatore migliore, è fondamentale evidenziare alcuni svantaggi che possiede. In primis il prezzo è sicuramente più elevato della norma, soprattutto perché la maggior parte di questi vogatori sono realizzati a mano. La struttura, inoltre, è molto ingombrante e non può essere ripiegata; l’unica alternativa valida è sollevare il macchinario e disporlo in verticale, così da occupare meno spazio. Il gorgogliare dell’acqua nella tanica, inoltre, non lo rende per niente silenzioso.

Per tali ragioni il vogatore a resistenza ad acqua è poco indicato per i principianti o per coloro che desiderano semplicemente allenarsi, bensì è particolarmente gradito dai canottieri che desiderano allenarsi durante l’inverno.

Caratteristiche strutturali di un remoergometro

Le caratteristiche strutturali del remoergometro variano a seconda del modello, sebbene quelle principali siano più o meno le stesse. È importante considerare le dimensioni ed il peso dell’apparecchio, sia quando è aperto ed in funzione, sia quando è chiuso; fondamentale è anche la portata massima che è in grado di sostenere, in quanto indica la cerchia di persone a cui potrebbe essere indirizzato. Analizziamo di seguito ognuna di queste caratteristiche.

Dimensioni e peso

Come già accennato in precedenza il tipo di vogatore meno ingombrante è proprio quello a pistone. Le sue dimensioni si aggirano intorno ai 125 cm di lunghezza, 40-80 cm di larghezza e 40 cm di altezza. La particolarità di questi modelli è la possibilità di essere richiusi facilmente, così da risultare ancora meno ingombranti e da poter essere riposti dove si desidera. Il peso ammonta a circa 15 kg, motivo per cui trasportarlo da un luogo all’altro è relativamente semplice.

I modelli di vogatore ad aria e quelli magnetici presentano delle dimensioni molto più ingombranti. La lunghezza parte dai 180 cm minimo ed arriva sino ad un massimo di 230 cm, motivo per cui si tratta di apparecchi indirizzati principalmente a persone alquanto alte. Il peso va dai 20 ai 35 kg, in quanto gli stessi sono dotati di volano e magneti che appesantiscono la struttura. Anche molti di questi remoergometri possono essere ripiegati, ma dato che dispongono di un peso notevolmente maggiore, presentano anche delle rotelle per facilitarne lo spostamento.

I vogatori ad acqua, infine, sono i più ingombranti in assoluto, tant’è che dispongono di una lunghezza non inferiore ai 190 cm con un massimo di 210 cm, una larghezza ed una profondità pari a 50 cm. In più, ciò che lo rende maggiormente svantaggiato è il non poter ripiegarlo, sebbene però possa essere disposto tranquillamente in maniera verticale. Il peso varia da un minimo di 30 kg ad un massimo di 40 contando la pienezza del serbatoio.

Portata massima

Prima di utilizzare un qualsiasi vogatore, sia individualmente che in palestra o durante l’allenamento pre-canottaggio, è importante considerare il proprio peso e la propria statura in relazione all’apparecchio. La scheda tecnica di un remoergometro presenta la portata massima che è in grado di supportare, essa varia da un minimo di 90 kg ad un massimo di 140; ciò ovviamente dipende principalmente dalla tipologia di vogatore e dalla resistenza di cui è dotato.

Per quanto riguarda la statura, invece, è preferibile optare per la scelta di modelli a pistone se si è alquanto alti (e dunque se si superano i 185 cm). Utilizzare un attrezzo dalle dimensioni ridotte, in questi casi, comporta un’estensione limitata del movimento vogatorio, inadeguata per chi possiede braccia abbastanza lunghe. Per ovviare a questa problematica è sufficiente scegliere di utilizzare vogatori che dispongono di rotaie più lunghe della norma.

Praticità di utilizzo

La praticità di utilizzo del vogatore è un aspetto che non va affatto sottovalutato, in quanto capace di garantire un allenamento sicuro ed efficace, con l’esecuzione corretta dei movimenti e priva di sbilanciamenti fisici. Gli elementi che influenzano questo fattore sono l’impugnatura, il seggiolino ed il poggiapiedi che andremo di seguito ad analizzare nel dettaglio.

  • Impugnatura: come affermato già nei capitoli precedenti, i remoergometri possono essere dotati di due impugnature (come nel caso dei modelli a pistone), sia di un manico singolo; ciò che è di fondamentale importanza riguarda la presenza di un rivestimento di materiali antiscivolo in entrambe le circostanze. Esso garantisce una presa più salda e sicura anche in presenza di mani umide ed evita di conseguenza lo scivolamento involontario. Avere un’impugnatura salda è fondamentale per garantire l’esecuzione di un movimento corretto che influisce sull’efficacia dell’allenamento.
  • Seggiolino: le caratteristiche legate alla seduta offerte dal seggiolino variano a seconda dell’utilizzatore, delle sue preferenze e delle sue conformazioni fisiche. È giusto, a tal proposito, eseguire i dovuti allentamenti su un vogatore che presenti un seggiolino adeguato alle proprie forme ed esigenze, preferibilmente imbottito. Infine, per coloro che dispongono di una statura importante, è bene assicurarsi che l’attrezzo utilizzato sia munito di una corsa abbastanza lunga, così che le gambe possano estendersi completamente durante l’esercitazione.
  • Poggiapiedi: è importante che questa componente sia grande abbastanza da consentire l’appoggio completo del piede al di sopra di esso; nel caso di poggiapiedi muniti di fasce fissanti è fondamentale accertarsi che le stesse non limitino o impediscano il piegamento dell’avampiede durante la fase di ritorno della vogata. Attualmente in commercio esistono vogatori dotati di due tipi di poggiapiedi: quello fisso – presente nei modelli più professionali – e quello tiltante.

Muscoli coinvolti nell’allenamento

Il remoergometro è considerato un attrezzo ideale per l’allenamento dei muscoli, in quanto capace di coinvolgerli quasi tutti e di conseguenza di apportare un beneficio sulla perdita di peso notevole. Ad essere sollecitati in particolar modo sono i muscoli dorsali, quelli delle gambe, dei glutei, dei quadricipiti e dei femorali.

Eseguire la vogata porta ad una tonificazione anche di braccia e spalle, nonché un coinvolgimento dei muscoli dell’addome, tant’è che gli stessi si sollecitano per coordinare i movimenti dell’intero corpo. Infine è possibile affermare che tra i benefici apportati dall’utilizzo del vogatore vi è anche quello del rinforzamento dei muscoli della schiena per coloro che soffrono di particolari dolori in quella zona.

Programma di allenamento

Per far sì che i risultati desiderati siano visibili è necessario eseguire un programma di allenamento dalla durata minima di 5 settimane, con una media di 2 allenamenti a settimana, che varia a seconda dell’obiettivo dell’atleta e della relativa condizione fisica. È importante iniziare l’esercitazione con una durata minima che va poi ad accrescere col passare del tempo; una volta raggiunti i 20 min è necessario allenarsi 2/3 volte a settimana aumentando la durata, sino al raggiungimento dei 30 min.

Consigli

Eseguire un corretto allenamento con il vogatore è alquanto semplice se si eseguono frequentemente gli esercizi. Tuttavia per assicurarsi di eseguirli al meglio ed ottenere dei benefici rilevanti è fondamentale eseguire la vogata in maniera corretta. Ecco perché vi elenchiamo di seguito una serie di consigli importanti da seguire prima di cimentarvi nell’utilizzo dell’attrezzo.

  • Non muovere gambe e braccia contemporaneamente: la vogata va eseguita in due tempi, tant’è che prima è necessario dare la spinta alle gambe e poi alle braccia.
  • Non allargare i gomiti, in quanto gli stessi devono necessariamente essere paralleli al corpo quando il colpo viene ultimato.
  • Non distendere eccessivamente le gambe durante il colpo, così da evitare di forzare troppo le ginocchia.
  • Non allargare le ginocchia durante l’esecuzione dell’esercizio, in quanto le gambe necessitano di rimanere parallele tra loro.
  • Non contrarre le spalle, è fondamentale che esse rimangano basse durante l’esercizio.
  • Mantenere la schiena dritta a fine trazione.
  • Controllare la posizione del poggiapiedi per accertarsi di avere le braccia correttamente tese, altrimenti è necessario regolarli prima di iniziare l’allenamento.
  • Eseguire un riscaldamento di 5 o 10 min prima di iniziare l’allenamento, dopodiché è necessario eseguirlo in maniera concentrata ed in posizione corretta.
  • Eseguire degli esercizi di stretching a fine allenamento.
  • Non forzare troppo i muscoli.
  • Prima di iniziare l’allenamento accertarsi di esserne in grado mediante l’esecuzione di una visita medica.

Benefici del remoergometro

I benefici che l’utilizzo del vogatore comporta sono davvero numerosi, ancor meglio se lo si impiega per l’esecuzione dello sport indoor rowing. Vediamo di seguito quali sono quelli maggiormente riscontrati ed in che modo influenzano in maniera positiva l’organismo.

  • Aiuta a bruciare i grassi e di conseguenza a perdere peso. Durante l’allenamento la frequenza cardiaca aumenta, in modo tale che il corpo necessiti di un consumo energetico elevato e bruci molto di più. Eseguire un’ora di allenamento con il remoergometro permette infatti di bruciare circa 470 kcal per un utilizzatore dal peso medio di 70 kg.
  • Migliora il sistema cardiocircolatorio, tant’è che utilizzare con frequenza il vogatore aiuta ad incrementare la resistenza fisica e la capacità polmonare.
  • Allevia lo stress, permettendo dunque a coloro che hanno giornate piene ed impegnative di rilassarsi durante l’utilizzo del macchinario.
  • È accessibile a chiunque, in quanto non sovraccarica i muscoli e le articolazioni, il che lo rende ideale per coloro che dispongono di particolari patologie o sono in sovrappeso.
  • Coinvolge tutto il corpo e migliora la coordinazione motoria.

Storia ed origini

Il primo strumento la cui finalità era quella di imitare la vogata risale al IV secolo a.C e fu introdotto da Cabria, un ammiraglio ateniese che mirava all’addestramento in ambito militare. I marinai inesperti si allenavano con delle cornici di legno e dei remi annessi prima di essere assegnati ad un’imbarcazione militare.

I remoergometri moderni – o almeno la loro primissima evoluzione – risalgono al 1872, quando W.B Curtis brevettò il primo vogatore, il cui design si basava su uno smorzatore idraulico. Soltanto nel XX secolo si diffusero i dispositivi dotati di una resistenza pneumatica lineare, sebbene però non fossero efficientemente accurati nella simulazione della vogata e poco in grado di misurare la potenza generata.

Durante gli anni ’50 e ’60 vennero introdotti dei macchinari nuovi, il cui scopo era ovviamente quello dell’allenamento del canottaggio. In quel periodo John Harrison fu in grado di perfezionare un remoergometro caratterizzato dalla presenza di un volano di ferro solido e pesante e di un freno a frizione meccanica. Egli partecipò alle Olimpiadi del ’56 e fu introdotto al canottaggio da Frank Cotton, il quale aveva introdotto una macchina primitiva capace di selezionare i potenziali canottieri, ma senza misurarne la potenza prodotta. Harrison fu in grado di ideare un’area di frenatura per la macchina mediante l’integrazione di un freno e di un volano, così che fattori esterni quali umidità e temperatura non influissero sulle misurazioni.

Questa tipologia di vogatore rappresenta il prototipo del primo apparecchio moderno, in quanto perfettamente capace di misurare la potenza umana che viene fuori durante l’esercizio, la quale differisce soltanto dell’1% rispetto ai remoergometri attuali. Il freno ad attrito di cui dispone è facilmente regolabile in base al peso complessivo dell’attrezzo, così da ottenere una simulazione molto più precisa, considerando d’altronde le dinamiche del canottaggio.

I primi ergometri dotati di resistenza ad aria furono introdotti soltanto negli anni ’80 dall’azienda Repco. I vogatori più diffusi attualmente, invece, sono prodotti dall’azienda Concept2. Il primo modello che essa fu in grado di realizzare, conosciuto col nome di modello A, era dotato di una ruota di bici alla quale erano attaccate delle pinne capaci di generare una resistenza ad aria. Il secondo modello, conosciuto col nome di modello B, presentava invece un volano solido ed il primo monitor digitale che mostrava le varie prestazioni. Grazie all’introduzione di queste funzionalità, al prezzo sempre più basso ed alla praticità nel trasporto, il remoergometro divenne uno strumento non solo utile all’allenamento del canottaggio, bensì fondamentale in quanto protagonista di uno sport: l’indoor rowing.